La promotrice del progetto Knjigobežnice Nina Kožar ha scritto, in occasione della sua presentazione, che ciò che importa è l’autoiniziativa. Pertanto, all’Istituto pubblico Castello di Lubiana (Javni zavod Ljubljanski grad) abbiamo preso l’iniziativa e abbiamo acquistato il materiale necessario per costruire delle librerie, su progetto di Klara Zalokar e Klemen Zupančič del duo creativo Handmade e Moste, che nell’ottobre 2013 sono state sistemate in vari punti del Castello di Lubiana. In autunno e inverno troveranno una sistemazione più appropriata alla stazione inferiore e superiore della funicolare, nel Lapidario inferiore e sotto i portici sotto la Sala degli Stati Regionali. In primavera e in estate, invece, inviteranno i lettori al piacere della lettura all’ombra degli ippocastani.

In questo modo, invitando i lettori a leggere e a scambiarsi i libri, rispettiamo la linea guida del progetto Knjigobežnice. «Porta un libro, prendi un libro!» è l’invito scritto sulle piccole librerie - knjigobežnice, perciò, benvenuti al Castello di Lubiana a leggere e portare libri!